Infografica

municip@zione è uno spazio community sperimentale in cui attivare una interlocuzione con una Istituzione su dei temi su cui l’Istituzione voglia consultare i cittadini e decidere in modo partecipato.

municip@zione, in quanto spazio community, è un habitat digitale caratterizzato da dimensioni comunitarie e sociali. 

municip@zione è un media civico. Con questo termine si identificano tutte quelle piattaforme che supportano le attività di cittadinanza online. Al contrario dei social media, non hanno fini commerciali, ma si prestano esclusivamente ad un uso civico.

La definizione di media civico consente di caratterizzare un media informatico su cui è possibile realizzare attività ed usi esclusivamente civici di cittadfinanza attiva. Ciò lo distingue ed identifica come piattaforma specializzata rispetto a quelle destinate a fini commerciali o amicali.

"Civico non è sinonimo di social; la funzione commerciale non esiste in uno, mentre è prevalente nell'altro. Un media civico è responsabilità, partecipazione, amministrazione, consultazione e codecisione. Un social è prevalentemente commercio, interazione, svago."

municip@zione integra la piattaforma openDCN

openDCN sta per “Open Deliberative Community Networks” cioè “Reti Civiche Deliberative” che costituiscono il modello concettuale di riferimento su cui si fonda. E’ realizzata dalla Fondazione RCM - Rete Civica di Milano in collaborazione con il Laboratorio di Informatica Civica dell’Università di Milano

municip@zione utilizza lo strumento partecipativo della Discussione informata.

La Discussione Informata è lo strumento più versatile tra quelli presenti in openDCN, in quanto con essa è possibile dare vita sia a spazi di dibattito libero che ad interazioni finalizzate al raggiungimento di un obiettivo (deliberazione), quale, ad esempio, la definizione di una proposta, documento o posizione condivisa nell’ambito di un insieme di attori.

Il processo partecipativo implementato attraverso questo strumento è quindi un ampio dibattito in cui è possibile fornire materiali documentali o multimediali e elaborare una sintesi.

È sostanzialmente un forum caratterizzato da:

  • "livelli" di commenti (commento a un commento)
  • evidenza del materiale informativo (anche inserito direttamente) costituito da risorse: file, link o video
  • localizzazione (opzionale)
  • consenso e rilevanza
  • possibilità di finalizzazione tramite sintesi delle discussioni (wiki)

Avendo un funzionamento analogo a quello di un blog e quindi familiare a chi abbia esperienza di dibattiti via web, consente la discussione ed elaborazione collaborativa di proposte in modo intuitivo.

A differenza di un qualsiasi forum web, l’attività può essere orientata al raggiungimento di una sintesi dei contributi espressi e produrre quindi un documento di sintesi che sia il frutto dei contributi inviati dai partecipanti alla discussione, al pari dei pareri consultivi tradizionalmente richiesti alle Consulte.

Poiché per ogni messaggio e per ogni risorsa della discussione è possibile esprimere un consenso, è possibile avere una forma di partecipazione più rapida e meno impegnativa, e di agevolare nella composizione delle opinioni emerse all'interno di un documento di sintesi.